Una sparatoria mortale interrompe la parata della vittoria dei Chiefs

A man holds a gun

Una sparatoria mortale ha rovinato il corteo celebrativo dell’ Capi di Kansas City, lasciando almeno una persona morta. Gli assalitori non hanno risparmiato nemmeno i bambini, ferendo quasi una dozzina di bambini.

La sparatoria segue il Super Bowl dello scorso fine settimana che ha visto trionfare i Kansas City Chiefs San Francisco 49ers. I tifosi di Kansas City hanno organizzato una parata per celebrare la vittoria della squadra cittadina senza aspettarsi che finisse in dolore.

Secondo le ultime informazioni al momento della stesura di questo articolo, un totale di 22 persone sono state uccise, uno dei quali morì. Tra gli altri, otto hanno riportato ferite mortalimentre un altro sette hanno riportato ferite che potrebbero potenzialmente mettere a rischio la vita. Il resto delle persone colpite da colpi di arma da fuoco hanno riportato ferite non gravi, secondo le autorità di Kansas City.

Tra queste vi sono 22 persone colpite dagli spari nove figli che, fortunatamente, dovrebbero riprendersi completamente. Tra questi figuravano individui di età compresa tra 6 e 15 anni.

Come accennato, una persona, successivamente identificata come DJ Lisa Lopezconduttore di “Sapori di Tejano”, purtroppo è morto sul colpo.

Le vittime adulte sono state portate d’urgenza al Truman Medical Center e al St. Luke’s Hospital, mentre i bambini feriti sono stati portati d’urgenza al Children’s Mercy Hospital.

Tre uomini sono stati arrestati, nessuna accusa è stata resa ufficiale

All’indomani della sparatoria, le autorità locali hanno arrestato tre persone ritenute collegate alla sparatoria. Per fortuna c’erano già oltre 800 agenti di polizia incaricati di monitorare il corteo, che sono intervenuti immediatamente. Maggiori dettagli sui tre arrestati devono ancora essere pubblicati.

Secondo quanto riferito, i fan dei Chiefs hanno arrestato uno degli assassini. Gli stessi capi non sono rimasti feriti e, nonostante lo stress, hanno lavorato per calmare i bambini spaventati.

L’attacco ha suscitato indignazione sui social media poiché le persone hanno accusato la violenza. I loro sentimenti hanno trovato eco nel capo della polizia di Kansas City, Stacey Graves, che ha espresso le sue condoglianze alle vittime e alle loro famiglie e ha criticato la sparatoria insensata.

Nuovi Casinò
Wild Tokyo Casinò: BONUS: 210% sul primo deposito fino a 500€ + 250 free spin
Machance Casinò: BONUS: 150% sul primo deposito fino a 2500€ + 100 free spin
Rolling Slots Casinò: BONUS: 200% sul primo deposito fino a 500€ + 100 free spin
Need for Spin Casinò: BONUS: 300% sul primo deposito fino a 1000€ + 300 free spin
Neon54 Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 100 free spin
1Bet Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€
Rabona Casino: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis
Sportaza Casino: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis
Zodiacbet Casinò: BONUS: Fino a 1000€ di Bonus sui primi 4 depositi
Powbet Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis