Un uomo indiano mette fine alla propria vita a causa dei problemi legati al gioco d’azzardo

A noose in a dark room

Un uomo indiano di 29 anni di nome Gururajan si è impiccato per gioco d’azzardo, dimostrando i pericoli di una spesa eccessiva. Gli amici dell’uomo hanno cercato di salvargli la vita e lo hanno portato d’urgenza in ospedale ma era troppo tardi.

Gururajan era un dipendente di un’azienda BPO a Perungudi. I suoi genitori hanno detto alla polizia che, nel tempo libero, all’uomo piaceva giocare a ramino online. I genitori aggiunsero che il gioco d’azzardo lo aveva portato a farlo perdere diversi lakh (un’unità indiana che indica centomila) di rupie.

Le recenti perdite dell’indiano, secondo le indagini, lo avevano reso depresso. In precedenza, Gururajan aveva richiesto 1,5 lakh dalla sua ragazza, ha detto la polizia. In precedenza aveva anche chiesto soldi agli amici per giocare.

Sabato Gururajan ha chiamato la sua ragazza un’ultima volta. Dopo una videochiamata con lei, ha proceduto ad impiccarsi al balcone.

Gururajan, che viveva in un alloggio in affitto nel quartiere di Villupuram con un gruppo di amici, è stato sentito dai suoi coinquilini che sono accorsi ad aiutarlo. Lo hanno portato giù e lo hanno portato d’urgenza in un vicino ospedale. Purtroppo l’uomo, 29 anni, è stato dichiarato morto all’arrivo.

L’indagine continua.

Il gioco d’azzardo può essere pericoloso

La storia di Gururajan dimostra i pericoli del gioco d’azzardo eccessivo e mostra che nessuno è immune dalla dipendenza, indipendentemente dal lavoro o dalle relazioni.

Un recente evento nel Connecticut ha affrontato i pericoli che il gioco d’azzardo eccessivo rappresenta per il personale militare ex e attivo, sottolineando l’importanza di un intervento precoce per la prevenzione dei danni e del suicidio.

Nel Regno Unito, un ex tossicodipendente che aveva pensato al suicidio sta ora lavorando con Aquarius per aiutare gli altri a superare i loro problemi con il gioco d’azzardo. L’uomo britannico aveva perso decine di migliaia di sterline a causa del gioco d’azzardo e sentiva una pressione costante prima di iniziare il suo viaggio verso la guarigione.

Per fortuna c’è aiuto per chi ne ha bisogno. I giocatori che ritengono che le loro abitudini di gioco stiano andando fuori controllo dovrebbero contattare un centro di assistenza mentale locale o una linea diretta per la dipendenza dal gioco. Nei mercati regolamentati, i giocatori possono anche utilizzare i numerosi strumenti di gioco più sicuri a loro disposizione.

Nuovi Casinò
Wild Tokyo Casinò: BONUS: 210% sul primo deposito fino a 500€ + 250 free spin
Machance Casinò: BONUS: 150% sul primo deposito fino a 2500€ + 100 free spin
Rolling Slots Casinò: BONUS: 200% sul primo deposito fino a 500€ + 100 free spin
Need for Spin Casinò: BONUS: 300% sul primo deposito fino a 1000€ + 300 free spin
Neon54 Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 100 free spin
1Bet Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€
Rabona Casino: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis
Sportaza Casino: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis
Zodiacbet Casinò: BONUS: Fino a 1000€ di Bonus sui primi 4 depositi
Powbet Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis