Un funzionario del Maine avverte dei potenziali danni dell’iGaming regolamentato

Maine on the map of the USA

COME MaineIl Legislatore ha respinto la nozione di introduzione iGaming regolamentato allo Stato, Steve Argentopresidente della Comitato di controllo del gioco d’azzardo del Maineha espresso preoccupazione riguardo al potenziali impatti negativi se la mossa avesse avuto successo. Ha evidenziato esempi provenienti da altre giurisdizioni, sollecitando i legislatori valutare se le loro decisioni possano avere conseguenze indesiderate.

Il problema del gioco d’azzardo è una preoccupazione costante

In una recente dichiarazione per il quotidiano locale The Portland Press Herald, Silver evidenziato i pericoli di legalizzare il gioco su Internet, sottolineandone la natura altamente avvincente e il danno sproporzionato che potrebbe infliggere ai giovani Mainer. Ha messo in guardia contro progetti di legge come quello recentemente respinto DL 1777che mirava a introdurre l’iGaming rafforzando al contempo le opportunità economiche per Nazioni Wabanaki.

Citando tendenze allarmanti osservato negli stati in cui le scommesse sportive mobili e i giochi su Internet sono stati legalizzati, come ad esempio Connecticut, Silver ha sottolineato un aumento delle chiamate alle hotline per problemi legati al gioco d’azzardo. Sottolinea il potenziale di un’ulteriore esacerbazione di dipendenza dal gioco d’azzardo se iGaming decollasse nel Maine e avvertisse che le scommesse online potrebbero esserlo particolarmente pericoloso ai giovani dello Stato.

“Uno studio condotto nel Regno Unito ha scoperto che il gioco d’azzardo su Internet crea dieci volte più dipendenza rispetto ad altre forme di gioco d’azzardo. Quelli più suscettibili alla dipendenza dai giochi su Internet sono gli individui più giovani.

Steve Silver, presidente del comitato di controllo del gioco d’azzardo del Maine

Esprimere riserve circa il concentrazione di autorità per la regolamentazione del gioco d’azzardo su Internet nelle mani del direttore dell’Unità di controllo del gioco d’azzardo, sostenuto da Silver maggiore controllo dal Consiglio di controllo del gioco d’azzardo per garantire trasparenza e responsabilità. Un simile approccio garantirebbe che tutte le parti interessate lo siano trattato ugualmente e sono pienamente responsabili delle loro azioni.

Un monopolio dell’iGaming potrebbe causare danni economici

Un altro punto di contesa per Argento era LD 1777 esplicitamente escluso i casinò esistenti dello stato dall’offrire giochi su Internet, garantendo di fatto il monopolio del gioco d’azzardo alle Nazioni Wabanaki. Ha sostenuto che questa mossa minerebbe i contributi dei casinò del Maine principali datori di lavoro e contribuenti e possibilmente risultare significativo perdite di entrate per vari beneficiari statali.

Evidenziando l’assenza di creazione di posti di lavoro e sviluppo delle infrastrutture associato alla legalizzazione del gioco d’azzardo su Internet, Silver ha sostenuto che consentire solo a entità selezionate di partecipare porterebbe a tagli di posti di lavoro e ulteriori sfide economiche per lo stato. Sebbene alcuni studi abbiano dimostrato che l’iGaming può rafforzare il business al dettaglio, questi risultati potrebbero non essere applicabili in caso di monopolio.

“La legalizzazione del gioco su Internet non crea nuovi posti di lavoro nel Maine. (Non) consentire ai casinò di Oxford e Hollywood di partecipare porterà a tagli di posti di lavoro”.

Steve Silver, presidente del comitato di controllo del gioco d’azzardo del Maine

In conclusione, Silver ha esortato i legislatori e il governatore Mills a farlo esercitare cautela e valutare attentamente il potenziali conseguenze di legalizzare il gioco su Internet prima di considerare un’altra legge sull’iGaming. Ha sottolineato la necessità di esame approfondito E impegno pubblico per salvaguardare gli interessi dei residenti e dell’economia del Maine e per garantire che il gioco d’azzardo online sarà un vantaggio piuttosto che un ostacolo.

Nuovi Casinò
Wild Tokyo Casinò: BONUS: 210% sul primo deposito fino a 500€ + 250 free spin
Machance Casinò: BONUS: 150% sul primo deposito fino a 2500€ + 100 free spin
Rolling Slots Casinò: BONUS: 200% sul primo deposito fino a 500€ + 100 free spin
Need for Spin Casinò: BONUS: 300% sul primo deposito fino a 1000€ + 300 free spin
Neon54 Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 100 free spin
1Bet Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€
Rabona Casino: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis
Sportaza Casino: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis
Zodiacbet Casinò: BONUS: Fino a 1000€ di Bonus sui primi 4 depositi
Powbet Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis