Un deputato indigeno accusa il governo del NT di favorire l’industria del gioco d’azzardo

The Northern Territory in Australia

Yingiya Mark Guyula, leader indigeno del Territorio del Nord e deputato indipendente, ha accusato il governo di consentire alle società di iGaming di derubare i giocatori locali. Secondo lui, il governo della regione australiana ha ignorato le richieste delle Prime Nazioni per un ecosistema più sano.

Come riportato da Il Guardian AustraliaGuyula ha criticato le società di casinò online per aver sottratto denaro ad alcune delle persone più povere delle comunità indigene.

Le preoccupazioni di Guyula arrivano quando il governo del NT ha annunciato i suoi piani per introdurre modifiche alle normative locali sul gioco d’azzardo. Nonostante abbia chiesto il parere di tutti gli operatori di gioco d’azzardo autorizzati, il territorio ha consultato solo un’unica organizzazione di trattamento del gioco d’azzardo e non si è rivolto a entità esterne alla regione.

Ciò ha suscitato indignazione tra i sostenitori del gioco d’azzardo più sicuro, che hanno criticato il processo di consultazione. I sentimenti del Alleanza per la riforma del gioco d’azzardo hanno fatto eco Guyula, che ha detto:

Mi preoccupa il fatto che non sia stata fatta un’ampia consultazione. Il governo del NT ha principalmente consultato l’industria del gioco d’azzardo su quali regolamenti ritengono siano i migliori per regolamentarsi e questo è un chiaro conflitto di interessi.

Yingiya Mark Guyula

Guyula ha detto che se gli anziani e i leader delle comunità indigene fossero consultati, direbbero che sono contrari al danno causato dal gioco d’azzardo online.

Molti non sono soddisfatti dell’approccio del governo

Guyula e l’Alliance for Gambling Reform non sono stati gli unici contrari alle recenti consultazioni. Kate Chaney, un deputato federale indipendente, ha descritto l’ultimo disegno di legge come “folle”. Secondo lei, questa decisione evidenzia la necessità di un regolatore nazionale.

Chaney ha inoltre accusato l’industria del gioco d’azzardo online di prendere di mira il Territorio del Nord a causa del suo regime liberale di gioco d’azzardo e delle tasse basse.

Nicola Coalterex amministratore delegato di Servizi di amicizia, l’unica organizzazione di gioco d’azzardo più sicura consultata dal governo del NT, ha espresso la sua disapprovazione per la recente consultazione. Ha detto che il governo avrebbe dovuto raggiungere più stakeholder chiave.

Sono sul tavolo consultazioni più ampie, afferma il governo

Il Territorio del Nord ha cercato di convincere i suoi critici che in realtà sono previste consultazioni più ampie. Un portavoce ha affermato che queste consultazioni dovrebbero avvenire prima che il disegno di legge venga approvato dal parlamento.

Il portavoce ha anche sottolineato i vantaggi del nuovo disegno di legge, affermando che innalzerebbe gli standard e fisserebbe nuovi codici e linee guida. Hanno anche notato che il disegno di legge include già una disposizione che richiede che la consultazione avvenga con lo sviluppo di qualsiasi codice di condotta. Ciò consentirebbe alle organizzazioni di gioco d’azzardo più sicure di fornire il loro feedback.

Nuovi Casinò
Wild Tokyo Casinò: BONUS: 210% sul primo deposito fino a 500€ + 250 free spin
Machance Casinò: BONUS: 150% sul primo deposito fino a 2500€ + 100 free spin
Rolling Slots Casinò: BONUS: 200% sul primo deposito fino a 500€ + 100 free spin
Need for Spin Casinò: BONUS: 300% sul primo deposito fino a 1000€ + 300 free spin
Neon54 Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 100 free spin
1Bet Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€
Rabona Casino: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis
Sportaza Casino: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis
Zodiacbet Casinò: BONUS: Fino a 1000€ di Bonus sui primi 4 depositi
Powbet Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis