Spillemyndigheden risolve l’errore di autoesclusione – GamblingNews

Danish flag flying against a background of yachts and boats.Danish flag flying against a background of yachts and boats.

Il regolatore danese, Spillemyndigheden, ha annunciato di aver risolto un problema di autoesclusione che riguardava oltre mille persone. L’autorità di regolamentazione ha anche identificato un errore nel programma danese “No grazie alla pubblicità del gioco d’azzardo”. Entrambi i problemi sono stati corretti e segnalati al Agenzia danese per la protezione dei dati.

Per riferimento, l’errore iniziale vedeva i giocatori autoesclusi in grado di accedere a determinati giochi. Secondo Spillemyndigheden, il problema riguardava le persone che avevano appena rinnovato il proprio Autoesclusione ROFUS. L’autorità ha spiegato che il rinnovo ha mantenuto l’esclusione originale ma non è riuscito a coprire i giochi che erano stati recentemente aggiunti al programma di esclusione.

Un totale di 1.200 giocatori sono stati colpiti da questo problema, ha riferito Spillemyndigheden. L’autorità di regolamentazione ha sottolineato che da allora questo problema è stato risolto e che i giocatori interessati sono ora esclusi dal gioco d’azzardo.

Nel frattempo Spillemyndigheden ha individuato un errore nella voce “No, grazie alla pubblicità dei giochi d’azzardo”, che è stato prontamente corretto. L’organismo di vigilanza danese ha inoltre assicurato che tali errori non si verificheranno più ai futuri dichiaranti.

Spillemyndigheden si rammarica dell’errore

Spillemyndigheden ha segnalato il caso all’Agenzia danese per la protezione dei dati come violazione dei dati. L’autorità di regolamentazione ha sottolineato il suo desiderio di proteggere i giocatori danesi e di garantire loro un’autoesclusione affidabile.

L’autorità danese ha spiegato che sta facendo un grande sforzo per garantire che ROFUS sia un servizio stabile e affidabile di cui i suoi giocatori possono fidarsi. Per questo motivo, l’autorità di regolamentazione ha affermato che l’errore sopra menzionato è “molto deplorevole”.

Tutte le persone interessate riceveranno un messaggio diretto. I giocatori che hanno ancora domande possono contattare Spillemyndigheden.

L’Autorità ha chiesto agli operatori di intervenire sul sistema antiriciclaggio

A gennaio, l’autorità di regolamentazione ha lavorato al miglioramento del nuovo sistema antiriciclaggio danese, GoAML. La soluzione, gestita dal Segretariato antiriciclaggio, è stata progettata per identificare e segnalare casi di potenziale riciclaggio di denaro o finanziamento del terrorismo.

Spillemyndigheden ha invitato gli operatori di gioco d’azzardo a valutare il sistema e a suggerire nuovi indicatori di riciclaggio di denaro. Secondo l’autorità, l’attuale sistema non riesce a riflettere adeguatamente le complessità del settore del gioco d’azzardo, motivo per cui sono necessari cambiamenti.

Nuovi Casinò
Wild Tokyo Casinò: BONUS: 210% sul primo deposito fino a 500€ + 250 free spin
Machance Casinò: BONUS: 150% sul primo deposito fino a 2500€ + 100 free spin
Rolling Slots Casinò: BONUS: 200% sul primo deposito fino a 500€ + 100 free spin
Need for Spin Casinò: BONUS: 300% sul primo deposito fino a 1000€ + 300 free spin
Neon54 Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 100 free spin
1Bet Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€
Rabona Casino: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis
Sportaza Casino: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis
Zodiacbet Casinò: BONUS: Fino a 1000€ di Bonus sui primi 4 depositi
Powbet Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis