Scommesse e iGaming attendono l’approvazione finale in Brasile

Brazil on the map

Le scommesse sportive e il gioco d’azzardo online potrebbero diventare una realtà Brasile già da 2024 dopo un’importante decisione presa dal Paese Camera dei Deputati. Giovedì i deputati si sono riuniti nella votazione finale ha votato per approvare il disegno di legge 3.626/2023, una proposta che chiedeva la regolamentazione delle scommesse sportive, come annunciato dall’Agência Câmara de Notícias. All’inizio di questo mese, la stessa proposta è stata esaminata dal Senato. Sebbene i membri del Senato abbiano approvato la parte del disegno di legge relativa alle scommesse sportive, hanno votato contro il testo incluso ad essa correlato attività di gioco d’azzardo on-line. Ciò ha spinto nuovamente il disegno di legge nelle mani della Camera dei Deputati.

Indipendentemente dalla decisione del Senato, l’ultima votazione ha ripristinato il testo del disegno di legge che coinvolgeva iGaming. Ciò insomma ha contribuito a ribaltare, almeno per il momento, la decisione presa dal Senato. A differenza del voto del Senato, in cui la maggioranza dei membri era contraria al gioco d’azzardo online, la maggioranza di 261 deputati ha votato a favore del gioco d’azzardo online. Giovedì, invece, i voti contrari ad iGaming sono stati solo 120.

Grazie all’ultima decisione, il disegno di legge 3.626/2023 ha guadagnato ulteriore slancio e ora attende l’approvazione definitiva. Si avvia ora la proposta che prevede la regolamentazione delle scommesse sportive e delle attività di gioco d’azzardo online Il presidente Luiz Inácio Lula da Silva. Se il presidente approvasse la proposta, ciò segnerebbe il passo finale prima di diventare legge, aprendo di fatto la strada alle attività legali di iGaming e scommesse sportive in tutto il Brasile.

La proposta di legge stabilisce l’aliquota fiscale e i costi di licenza per gli operatori di scommesse e iGaming

Inizialmente, la proposta di legge offriva un Tassa del 18%. sui ricavi degli operatori di scommesse e iGaming. Tuttavia, subendo modifiche significative, l’ultima proposta presenta a Tassa del 12%. sui ricavi del gioco d’azzardo. D’altra parte, anche gli scommettitori sono soggetti a a aliquota fiscale pari al 15% sulle loro vincite.

Similmente ad altri mercati di scommesse e gioco d’azzardo online, lo saranno gli operatori in Brasile soggetto a canone. Il canone è stato fissato a 30 milioni di BRL (6,1 milioni di dollari), consentendo agli operatori di gestire fino a tre marchi per cinque anni. Per quanto riguarda la regolamentazione delle attività di gioco d’azzardo, il disegno di legge designa quello del paese Ministero delle Finanze.

L’impatto ottenuto dalla legislazione sul gioco d’azzardo arriva in un momento in cui all’inizio di questa settimana, la Camera dei Deputati ha votato a favore di una proposta che proibiva la promozione di siti web di gioco d’azzardo non regolamentati da parte di influencer dei social media. Quella proposta, mira a ridurre in modo efficace la quota del mercato nero ha vietato agli influencer di promuovere attività di gioco d’azzardo non regolamentate attraverso storie, video o qualsiasi forma di comunicazione online.

Nuovi Casinò
Wild Tokyo Casinò: BONUS: 210% sul primo deposito fino a 500€ + 250 free spin
Machance Casinò: BONUS: 150% sul primo deposito fino a 2500€ + 100 free spin
Rolling Slots Casinò: BONUS: 200% sul primo deposito fino a 500€ + 100 free spin
Need for Spin Casinò: BONUS: 300% sul primo deposito fino a 1000€ + 300 free spin
Neon54 Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 100 free spin
1Bet Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€
Rabona Casino: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis
Sportaza Casino: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis
Zodiacbet Casinò: BONUS: Fino a 1000€ di Bonus sui primi 4 depositi
Powbet Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis