Raketech si separa dal CEO di Rio di Pusteria a causa di disaccordi strategici

A businessman hands in his resignation letter

Specialista leader nel marketing di affiliazione e contenuti online Raketech lo ha annunciato Oskar Mühlbach lascerà il suo ruolo di amministratore delegato. Come motivo di questo abbandono l’azienda ha citato i disaccordi strategici tra Rio di Pusteria e il consiglio d’amministrazione, ma ha sottolineato che tutte le parti erano d’accordo su questo sviluppo.

Secondo l’annuncio della Raketech, Rio di Pusteria aveva opinioni diverse sull’orientamento strategico dell’azienda e ha accettato di andarsene. Da allora è in azienda Dicembre 2019.

Intanto, Johan SvenssonIl co-fondatore di Raketech, direttore commerciale ed ex membro del consiglio di amministrazione, assumerà il ruolo di amministratore delegato ad interim fino a quando non verrà assunto un sostituto permanente.

Svensson, per riferimento, si è dimesso dal consiglio di amministrazione dell’azienda nell’ottobre 2023, scegliendo invece di concentrarsi esclusivamente sul suo ruolo di CCO. Svensson è stato amministratore delegato della società fino al 2017 e possiede l’esperienza necessaria per ricoprire il ruolo di capo ad interim della società fino alla nomina di un successore adeguato.

Secondo l’annuncio di Raketech, Svensson assumerà con effetto immediato il ruolo di amministratore delegato ad interim. Questo cambio di leadership avviene quasi un mese dopo la nomina di Dalia Turner a Chief People Officer dell’azienda.

Il presidente Bengtsson ha ringraziato Mühlbach per il suo contributo

Ulrik Bengtsson, Il presidente del consiglio d’amministrazione di Raketech ha commentato la questione, elogiando Mühlbach per il suo incredibile servizio. Bengtsson ha elogiato le qualità di leadership del CEO uscente, affermando che ha guidato l’azienda attraverso un’importante trasformazione strategica e un percorso di crescita.

Poiché Rio di Pusteria e il Consiglio d’amministrazione hanno opinioni divergenti riguardo alle considerazioni strategiche per il futuro dell’azienda, abbiamo deciso di separare le società. Il Consiglio è fiducioso nella nomina del co-fondatore ed ex membro del Consiglio Johan Svensson alla guida dell’azienda fino alla nomina di un nuovo CEO permanente.

Ulrik Bengtsson, presidente di Raketech

Bengtsson ha ringraziato Rio di Pusteria per il successo ottenuto dall’azienda negli ultimi anni.

A seguito di questo annuncio, le azioni della società sono crollate, ma Raketech ha rassicurato gli investitori che il cambio di leadership non modificherà la sua guidance per l’anno fiscale 2023. Per riferimento, Raketech viene scambiato per 17,42 SEK per azione al momento della stesura di questo articolo.

Nuovi Casinò
Wild Tokyo Casinò: BONUS: 210% sul primo deposito fino a 500€ + 250 free spin
Machance Casinò: BONUS: 150% sul primo deposito fino a 2500€ + 100 free spin
Rolling Slots Casinò: BONUS: 200% sul primo deposito fino a 500€ + 100 free spin
Need for Spin Casinò: BONUS: 300% sul primo deposito fino a 1000€ + 300 free spin
Neon54 Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 100 free spin
1Bet Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€
Rabona Casino: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis
Sportaza Casino: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis
Zodiacbet Casinò: BONUS: Fino a 1000€ di Bonus sui primi 4 depositi
Powbet Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis