Michigan Tribe continua a perseguire l’espansione dei casinò terrestri

Michigan's official flag

Per più di un decennio, il Sault Ste. Marie, tribù degli indiani Chippewa (SSM Tribe) ha compiuto sforzi per espandere la propria presenza terrestre con lo sviluppo di due nuovi casinò. Mentre la Tribe attualmente ne gestisce cinque Casinò Kewadin sta inseguendo intorno alla penisola superiore del Michigan espansione a Lansing e New Boston.

Gli sforzi della tribù SSM includevano l’acquisto di terreni nelle due località sopra menzionate nel 2012. All’epoca, la tribù acquistò 2,3 acri di terreno a Lansing, nonché 71 acri a Nuova Boston. Alla fine, si prevedeva che il terreno sarebbe stato utilizzato dalla tribù per i suoi nuovi casinò dovrebbe portare stimoli economici.

Secondo la tribù SSM, il terreno per i due siti è stato acquistato tramite its Fondo di autosufficienza. Mentre la tribù chiedeva il Dipartimento degli Interni degli Stati Uniti (DOI), per prendere in trust il terreno, necessario per la costruzione dei casinò, l’agenzia si è rifiutata di farlo. Citando il Legge sulla transazione delle rivendicazioni fondiarie indiane del Michigan (MILCSA), il DOI ha respinto la richiesta della tribù di prendere in affidamento la terra nel 2017. All’epoca, l’agenzia ha spiegato che secondo MILCSA, la tribù non può utilizzare il Fondo di autosufficienza per attività di gioco d’azzardo.

In disaccordo con il DOI, la tribù SSM ha avviato una causa nel 2018. Ha affermato che la decisione dell’agenzia violava il MILCSA e potrebbe soffocare la sua ulteriore crescita e il suo benessere. Tuttavia, la decisione del DOI è stata successivamente riaffermata dal giudice distrettuale statunitense Trevor N. McFadden.

Tuttavia, come annunciato da PlayMichigan, la SSM Tribe non ha rinunciato alla battaglia legale. L’ultimo episodio della saga legale ha visto protagonisti i Tribe sollevare la questione con la Corte Circondariale DC. Nella sua richiesta legale, la tribù SSM ha chiesto alla Circuit Court di farlo ribaltare la sentenza di McFadden ciò ha riaffermato che il DOI aveva ragione nel rifiutare l’affidamento delle terre ai sensi del MILCSA.

Se la Corte Circondariale DC ribaltasse la sentenza, la Tribù potrebbe finalmente raggiungere un traguardo importante nel espansione pianificata del suo portafoglio terrestre. Nel caso in cui ciò accadesse, il terreno dovrà essere preso in amministrazione fiduciaria, aprendo la strada allo sviluppo delle due nuove sedi del Tribe previste a Lansing e New Detroit.

Altrove nel Michigan, il mese scorso, Fanatici di scommesse e giochi ha lanciato la sua applicazione iGaming e scommesse sportive. Il lancio ha reso il Michigan il tredicesimo stato in cui Fanatics ha stabilito le proprie operazioni di scommesse sportive e il terzo stato in cui è disponibile Fanatics Casino.

Nuovi Casinò
Wild Tokyo Casinò: BONUS: 210% sul primo deposito fino a 500€ + 250 free spin
Machance Casinò: BONUS: 150% sul primo deposito fino a 2500€ + 100 free spin
Rolling Slots Casinò: BONUS: 200% sul primo deposito fino a 500€ + 100 free spin
Need for Spin Casinò: BONUS: 300% sul primo deposito fino a 1000€ + 300 free spin
Neon54 Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 100 free spin
1Bet Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€
Rabona Casino: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis
Sportaza Casino: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis
Zodiacbet Casinò: BONUS: Fino a 1000€ di Bonus sui primi 4 depositi
Powbet Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis