Macao dice addio alle corse dei cavalli

An ongoing horse race, jockey on a horse

In un addio agrodolce, il Club dei fantini di Macao (MJC) ha ospitato le sue ultime corse di cavalli Sabato 30 marzo, segnando la fine di un’era nella storia della città e chiudendo ufficialmente il capitolo sulle corse degli animali a Macao. Circa mille spettatoricomposto da residenti e visitatori provenienti da Hong Kong e terraferma Cinariuniti per testimoniare il momento storico.

Le corse dei cavalli di Macao sono in costante calo

Le emozioni erano alte quando i partecipanti salutarono l’iconico club, e molti di loro esprimere tristezza rispetto alla sua chiusura definitiva. La decisione di rescindere il contratto di concessione della MJC, annunciata dal governo a gennaio Stagione agonistica 2023-24citato anni di lotte finanziarie esacerbato dal prolungato Pandemia di covid-19 e calo di interesse per lo sport.

Le perdite accumulate del MJC superano $ 2,5 miliardi, deludendo ogni speranza di una rapida ripresa. Queste continue lotte finanziarie hanno motivato la decisione del governo di Macao di farlo tagliare le sue perdite. Formatore di lunga data Geoff Allendorf lamentava il netto calo del numero di cavalli nel corso degli anni, sottolineando le sfide affrontate da un istituto un tempo fiorente.

Alla fine degli anni ’90 volavamo e avevamo 1.200 cavalli. Al momento ne abbiamo 200. Questo dice una storia a sé.

Geoff Allendorf, allenatore

In seguito alla chiusura del club, i proprietari di cavalli da corsa sono alle prese con il problema futuro incerto dei loro animali. Nonostante ricevano sussidi per il trasporto dei cavalli, devono affrontare spese in corso, evidenziando la tensione finanziaria imposta dalla scomparsa del club. Il futuro della sede stessa rimane incerto, come ha fatto il governo di Macao non annunciato piani per il terreno.

Nessun cavallo verrà lasciato indietro

La chiusura, guidata dal ritardo Stanley Hola quarta moglie, Angela Leonglascia numerosi proprietari di cavalli da corsa, fantini e personale delle scuderie ad affrontare un futuro incerto perdere i loro mezzi di sussistenza. Le preoccupazioni per il benessere dei cavalli da corsa e per il sostentamento di coloro che sono coinvolti nel settore sono aumentate chiamate sollecitate per piani di compensazione migliorati da parte del MJC.

Il governo ne ha ordinato la rimozione 289 cavalli stabile al club da Marzo 2025, esortando i proprietari a prendere le misure necessarie per i loro animali. Le opzioni includono trasferimento della proprietà al MJC, con il club che si assume la responsabilità delle spese associate. Tuttavia, la maggior parte dei proprietari probabilmente sceglierà di farlo trasferire i propri animali verso la Cina continentale o altri paesi.

La chiusura del Macau Jockey Club serve da toccante promemoria delle sfide che deve affrontare l’industria delle corse in Asia, facendo eco alla difficile situazione dell’imminente Singapore chiusura delle corse. Mentre la decisione di Macao ha senso da a punto di vista finanziariola regione perde a pezzo vibrante della sua storia poiché gli appassionati di questo sport devono guardare altrove per vivere questo spettacolo unico.

Nuovi Casinò
Wild Tokyo Casinò: BONUS: 210% sul primo deposito fino a 500€ + 250 free spin
Machance Casinò: BONUS: 150% sul primo deposito fino a 2500€ + 100 free spin
Rolling Slots Casinò: BONUS: 200% sul primo deposito fino a 500€ + 100 free spin
Need for Spin Casinò: BONUS: 300% sul primo deposito fino a 1000€ + 300 free spin
Neon54 Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 100 free spin
1Bet Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€
Rabona Casino: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis
Sportaza Casino: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis
Zodiacbet Casinò: BONUS: Fino a 1000€ di Bonus sui primi 4 depositi
Powbet Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis