Il sospettato dell’accoltellamento al casinò di Great Falls rischia un’azione legale

An arrested man with handcuffs behind his back

Dopo un accoltellamento a Casinò di Great Falls, Montana, una persona sta attualmente affrontando un’accusa per il suo presunto coinvolgimento. Il delitto risale all’inizio di questo mese quando un uomo si è identificato con le iniziali TLJ presumibilmente ha aggredito un uomo senza nome fuori dall’Ike & Susan’s Lounge & Casino a Great Falls.

Il sospettato arrestato si trova di fronte a accusa di aggressione con arma da fuoco, come annunciato dal notiziario locale Montana Right Now. Durante la sua prima udienza in tribunale 18 marzolo ha stabilito un giudice c’era una probabile causa per cui il sospettato aveva commesso il crimine. Le persone l’obbligazione era fissata a $ 10.000 con la clausola di divieto di contatto entro un raggio di 1.500 piedi.

Attualmente, le leggi del Montana designare l’assalto con un’arma come un crimine. Se una persona viene condannata per aggressione con armi, può essere soggetta a reclusione fino a 20 anniUN multa fino a 50.000 dollari o in alcuni casi, entrambi.

Tuttavia, è importante ricordare che le accuse contro il sospettato lo sono ancora da dimostrare in tribunale. Prima che ciò accada, le accuse non sono altro che accuse, il che significa che la persona rimane innocente fino a prova contraria oltre ogni ragionevole dubbio.

La vittima è stata accoltellata più volte

L’incidente fuori dall’Ike & Susan’s Lounge & Casino è avvenuto durante il prime ore del mattino del 18 marzo 2024. A quel tempo, un agente di polizia con il Dipartimento di polizia di Great Falls ha risposto a una chiamata su una persona che è stata accoltellata. Giunto sul posto, il sospettato è stato visto allontanarsi a piedi dalla zona.

Dopo aver indagato sulla scena del crimine, le forze dell’ordine hanno visto il sospettato tornare e avvicinarsi all’agente che è intervenuto sull’incidente. Quindi, secondo quanto riferito, il sospettato ha detto: “sono stato io, l’ho fatto”. Successivamente, la persona è stata arrestata ed è stato sottoposto a un’intervista registrata presso il dipartimento di polizia di Great Falls.

Ricordando il fatto, il presunto aggressore ha detto di aver frequentato il bar insieme alla vittima. L’aggressore ha affermato che la vittima è scesa dalla sua auto parcheggiata fuori dal casinò e poi ha continuato a colpirlo sulla testa. Successivamente, il sospettato ha tirato fuori un coltello da una delle sue tasche e ha pugnalato più volte la vittima.

La vittima è stata portata d’urgenza in ospedale con un numerose coltellate all’addome e ad una delle braccia. Al momento non è chiaro quali siano le condizioni della vittima e se si trovi ancora o meno in ospedale.

Nuovi Casinò
Wild Tokyo Casinò: BONUS: 210% sul primo deposito fino a 500€ + 250 free spin
Machance Casinò: BONUS: 150% sul primo deposito fino a 2500€ + 100 free spin
Rolling Slots Casinò: BONUS: 200% sul primo deposito fino a 500€ + 100 free spin
Need for Spin Casinò: BONUS: 300% sul primo deposito fino a 1000€ + 300 free spin
Neon54 Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 100 free spin
1Bet Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€
Rabona Casino: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis
Sportaza Casino: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis
Zodiacbet Casinò: BONUS: Fino a 1000€ di Bonus sui primi 4 depositi
Powbet Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis