Il Regno Unito propone un limite di £ 2-5 per le slot digitali, gli attivisti dicono che non è sufficiente

Wooden blocks spelling the word "limit"

IL Governo del Regno Unito continua a riformare le proprie leggi sul gioco d’azzardo, in linea con il Libro bianco, pubblicato quasi un anno fa. Una delle nuove misure per proteggere i giocatori è il limite alle slot machine digitali, che limiterebbe quanto i clienti possono spendere per giro. Secondo Il guardianoquesto cambiamento potrebbe potenzialmente costare al settore centinaia di milioni di sterline.

Il nuovo limite sarà annunciato venerdì e impedirà ai giovani adulti (sotto i 25 anni) di spendere più di £ 2 per giro. I giocatori più anziani, d’altra parte, avranno un limite più alto di £ 5 per giro.

I partiti a favore del gioco d’azzardo e gli specialisti del settore hanno dichiarato al Guardian che il DCMS dovrebbe introdurre maggiori dettagli a breve. Tuttavia, molti sono certi che ridurrebbe i ricavi che i giocatori ricavano dalle slot digitali.

Attualmente non esiste alcun limite a quanto i giocatori possono scommettere per giro. Di conseguenza, l’industria guadagna più di £ 3 miliardi un anno. Tuttavia, poiché il settore delle slot digitali comporta anche uno dei più alti tassi di dipendenza, il governo britannico ritiene che la protezione dei giocatori dovrebbe avere la priorità.

Inizialmente, il governo aveva proposto un intervallo compreso tra 2 e 15 sterline, seguito dalla proposta del Libro bianco che suggeriva invece un limite di 8,5 sterline. Quest’ultima misura da sola, secondo gli esperti, sarebbe costata qualcosa all’industria del gioco d’azzardo britannica £ 185 milioni. Le potenziali perdite causate da un limite di £ 2-£ 5 saranno probabilmente molto più gravi.

Ancora non abbastanza, dicono gli attivisti

Anche se la misura potrebbe privare l’industria di centinaia di milioni di sterline e ha ricevuto elogi da parte degli attivisti, alcuni credono che non sia ancora sufficiente. Secondo La deputata laburista Carolyn Harris, £ 2 per giro dovrebbe essere il limite per tutti i giocatori. Ha accusato il governo di schierarsi dalla parte dell’industria e gli ha chiesto di “ripensare” la sua posizione.

Nel frattempo, Liz Richieco-fondatore di Gambling With Lives, un ente di beneficenza organizzato da persone in lutto a causa del suicidio del gioco d’azzardo, ha affermato che l’industria non dovrebbe presentare questo come un danno al loro margine di profitto quando sta danneggiando milioni di famiglie che cercano di “far fronte alla dipendenza causata da sostanze tossiche”. prodotti di gioco d’azzardo.”

Il governo ha perso un’altra opportunità per fermare il danno causato dalle grandi dimensioni delle puntate, e la verità è che molte più persone moriranno.

Liz Ritchie, co-fondatrice di Gambling With Lives

Oltre a un limite di puntata, il governo continua a discutere la misura altamente controversa di controllo dell’accessibilità economica. Secondo gli attivisti pro-industria, la misura renderebbe il gioco d’azzardo insostenibile per coloro che lo praticano in tutta sicurezza. Altri sostengono che gli allarmisti non riescono a capire bene in cosa consistono i controlli.

Nuovi Casinò
Wild Tokyo Casinò: BONUS: 210% sul primo deposito fino a 500€ + 250 free spin
Machance Casinò: BONUS: 150% sul primo deposito fino a 2500€ + 100 free spin
Rolling Slots Casinò: BONUS: 200% sul primo deposito fino a 500€ + 100 free spin
Need for Spin Casinò: BONUS: 300% sul primo deposito fino a 1000€ + 300 free spin
Neon54 Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 100 free spin
1Bet Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€
Rabona Casino: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis
Sportaza Casino: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis
Zodiacbet Casinò: BONUS: Fino a 1000€ di Bonus sui primi 4 depositi
Powbet Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis