I politici olandesi sollecitano Weerwind a introdurre un limite di perdita universale

A photo of Franc Weerwind

Il ministro olandese per la protezione giuridica, Franco Weerwind, è stato invitato a sostenere un limite universale di perdita al Remote Gambling Act (KOA) del paese. Supportato da Partito ChristianUnie (CU).la misura mira a colmare le carenze delle attuali norme sul gioco d’azzardo più sicuro.

La proposta introdurrebbe un limite di perdita universale su tutto il territorio 27 licenziatari del gioco d’azzardo online In Olanda. Questa misura, secondo la CU, è necessaria perché le norme attuali non sono riuscite a prevenire un eccessivo gioco d’azzardo online.

Il limite di perdita universale si applicherà a tutti gli operatori del Paese, impedendo ai giocatori di giocare con un altro operatore una volta raggiunto il limite.

Mirjam Bikerleader della CU, ha sottolineato che la misura ha già ottenuto il sostegno della maggioranza di molti partiti del paese, tra cui l’Appello Cristiano-Democratico, il Partito Riformatore Conservatore, il Partito Socialista Olandese e l’Alleanza Verde.

La proposta è stata presentata a Weerwind che attualmente è responsabile della riforma in corso del KOA.

Weerwind afferma che una misura del genere sarebbe difficile da attuare

Weerwind si è recentemente occupato della questione, confermando di aver ricevuto la richiesta della CU. Tuttavia, il ministro della Protezione giuridica ha dichiarato che non intende presentare la proposta ai ministri.

Secondo Weerwind, un limite universale richiederebbe molto tempo e sarebbe troppo complicato da implementare correttamente. Weerwind ha aggiunto di ritenere che i legislatori dovrebbero invece concentrarsi sulle proposte già esistenti mentre il voto si avvicina.

Per riferimento, il ministro aveva precedentemente proposto controlli obbligatori del rischio finanziario sui conti dei giocatori che spendono più di 350 euro al mese. Approvate dal Ministero della Giustizia, le sue proposte prevedono anche un limite di perdita non universale di 150 euro per i clienti di età inferiore ai 24 anni.

Tuttavia, la CU ha sottolineato che, poiché nei Paesi Bassi ci sono 27 operatori legali, i giovani possono comunque rivolgersi a un altro operatore una volta raggiunto il limite mensile di 150 euro. Di conseguenza, possono ancora spendere tutti i loro soldi nel gioco d’azzardo.

I rappresentanti della CU e del CDA hanno criticato la riluttanza di Weerwind ad affrontare direttamente la dipendenza dal gioco d’azzardo e ad introdurre le misure necessarie per proteggere i consumatori olandesi. Quest’ultimo ha precedentemente sostenuto che il KOA non è riuscito a proteggere i giocatori locali dai danni e deve quindi essere abolito.

Nel frattempo, i Paesi Bassi continuano i loro sforzi per proteggere la sicurezza dei giocatori d’azzardo locali. A tal fine, il Paese ha recentemente vietato la pubblicità di giochi d’azzardo non mirati, sperando di mitigare parte del danno.

Nuovi Casinò
Wild Tokyo Casinò: BONUS: 210% sul primo deposito fino a 500€ + 250 free spin
Machance Casinò: BONUS: 150% sul primo deposito fino a 2500€ + 100 free spin
Rolling Slots Casinò: BONUS: 200% sul primo deposito fino a 500€ + 100 free spin
Need for Spin Casinò: BONUS: 300% sul primo deposito fino a 1000€ + 300 free spin
Neon54 Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 100 free spin
1Bet Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€
Rabona Casino: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis
Sportaza Casino: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis
Zodiacbet Casinò: BONUS: Fino a 1000€ di Bonus sui primi 4 depositi
Powbet Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis