I legislatori della Virginia votano per escludere Richmond dalla considerazione dei casinò

A nope sign.

Con una mossa decisiva in seguito al rifiuto da parte degli elettori di Richmond di a proposta del casinò per la seconda volta, I legislatori della Virginia hanno votato all’unanimità per rimuovere permanentemente la città dalla considerazione come potenziale sito di casinò.

La rimozione di Richmond dall’idoneità al casinò è sigillata dal voto della Camera 100-0

L’Assemblea Generale della Virginiain uno sforzo bipartisan, ha approvato progetti di legge volti a eliminando Richmond dall’elenco delle città ospitanti idonee per un casinò, ha riferito 8News WRIC. L’azione legislativa ha riscontrato un sostegno schiacciante, con la Camera dei delegati voto 100-0 e il stato Senato ha seguito l’esempio con un voto di 40-0 a favore dell’avanzamento della legislazione.

Le proposte di leggesostenuto dai legislatori che rappresentano Richmond, incluso Del. Betsy Carr e stato Il senatore Lamont Bagbyrappresentano una risposta alla chiara presa di posizione espressa dagli abitanti di Richmond rifiutando la proposta del casinò.

Il senatore Bagby sottolinea l’importanza di rappresentare la volontà dei cittadini, precisando che è stato votato dal popolo della città di Richmond e che questo ha espresso due volte la sua disapprovazione.

La mossa legislativa cerca di farlo modificare il codice stataleche in precedenza elencava città come Portsmouth, Norfolk, Danville e Bristol come sedi di casinò idonee, ma avevano criteri che potevano potenzialmente includere Richmond.

La proposta di legge fa seguito a due respingimenti referendari

Se convertito in legge da Il governatore Glenn Youngkin, i progetti di legge rimuoveranno di fatto Richmond dalla considerazione eliminando il linguaggio che in precedenza rendeva la città idonea. Criteri come la dimensione della popolazione, le esenzioni dalle tasse sulla proprietà e i tassi di povertà non si applicherebbero più a Richmond.

Secondo le stime dell’ Weldon Cooper Center for Public Service dell’Università della Virginiala popolazione di Richmond ha superato i 230.000 abitanti nel 2018, superando la soglia di ammissibilità.

Inoltre, più di un quarto del valore stimato degli immobili in città era esente dalle tasse sulla proprietà nell’anno fiscale 2018.

La decisione arriva dopo che Richmond ha dovuto affrontare la delusione nei suoi sforzi nei casinò, con gli elettori che hanno respinto la proposta con un margine significativo sia nei referendum del 2021 che in quelli del novembre 2023.

Nel frattempo, il processo legislativo continua a svolgersi, con le discussioni sull’idoneità di Pietroburgo a diventare un casinò ancora in corso. I piani per un referendum sui casinò nella contea di Fairfax sono stati rinviati al 2025. Sebbene non vi sia stata alcuna risposta immediata da parte Il sindaco di Richmond Levar StoneyE’ portavoce dell’evoluzione legislativa, in corso Sessione dell’Assemblea Generale del 2024 la conclusione è prevista per il 9 marzo.

Nuovi Casinò
Wild Tokyo Casinò: BONUS: 210% sul primo deposito fino a 500€ + 250 free spin
Machance Casinò: BONUS: 150% sul primo deposito fino a 2500€ + 100 free spin
Rolling Slots Casinò: BONUS: 200% sul primo deposito fino a 500€ + 100 free spin
Need for Spin Casinò: BONUS: 300% sul primo deposito fino a 1000€ + 300 free spin
Neon54 Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 100 free spin
1Bet Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€
Rabona Casino: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis
Sportaza Casino: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis
Zodiacbet Casinò: BONUS: Fino a 1000€ di Bonus sui primi 4 depositi
Powbet Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis