I cambiamenti di Google colpiscono duramente Catena Media, afferma il CEO Cadena

Google's office building and HQ.

Catena Media ha appena pubblicato i risultati del primo trimestre, segnalando cali significativi su tutta la linea. Secondo la direzione della società affiliata i risultati non ottimali sono da attribuire alla scarsa esecuzione della strategia aziendale e ai recenti cambiamenti di Google.

Per contestualizzare, i ricavi della società affiliata sono diminuiti del 49% a 17,2 milioni di dollari, mentre l’EBITDA rettificato è crollato a 2 milioni di dollari. A peggiorare le cose, il numero di nuovi clienti depositanti ha subito una riduzione del 41% su base annua. Mentre nel primo trimestre del 2023 l’azienda ha registrato 74.186 nuovi clienti, ora ne ha registrati solo 44.077.

Come accennato, la società ha affermato che questi risultati erano dovuti ai recenti cambiamenti del motore di ricerca. Le ultime modifiche, ad esempio, sono state annunciate a marzo e cercano di affrontare l’abuso della reputazione del sito. Google ha cercato di reprimere i siti Web di contenuti originali che abusano della loro reputazione per promuovere ciò che definisce contenuti di terze parti di bassa qualità. Secondo Google, l’abuso della reputazione può comportare un posizionamento dei contenuti di bassa qualità più alto del dovuto.

Tuttavia, in quanto sito affiliato, Catena è stata “duramente colpita” dalla recente serie di cambiamenti.

Catena sta lavorando duramente per adattarsi

Come riportato da EGRamministratore delegato ad interim di Catena Media, Pierre Cadena, ha affermato che l’azienda sta facendo tutto il possibile per riprendersi. Anche se Cadena concorda sul fatto che gli aggiornamenti principali mirano a rendere Google più utile e affidabile per gli utenti, ha spiegato che i recenti cambiamenti hanno avuto un impatto negativo su Catena.

Secondo Cadena, gli aggiornamenti introdotti tra novembre 2023 e marzo 2024 hanno avuto un impatto molto negativo sull’attività di Catena. Ha detto che i suoi team SEO e contenuti stanno ora cercando di recuperare.

Cadena ha aggiunto che la sua squadra ha fatto alcuni progressi nell’adattarsi alle nuove regole. Tuttavia, ha anche notato che alcuni siti e prodotti stanno riscontrando un recupero più lento rispetto ad altri. Il CEO ad interim ha aggiunto che il suo team ha ancora molto lavoro da fare.

Cadena ha affermato che il team di Catena Media continuerà ad adattarsi ai cambiamenti e ha aggiunto che il suo team è più o meno abituato ad affrontare tali questioni.

Le difficoltà legate alla ricerca di Google arrivano in tempi turbolenti per il gigante degli affiliati. Catena Media ha vissuto significativi cambiamenti di leadership in seguito all’uscita del CEO Michael Daly. La società ha recentemente scelto Manuel Stan come nuovo amministratore delegato e ha proposto nuove nomine nel consiglio di amministrazione prima dell’assemblea generale.

Nuovi Casinò
Wild Tokyo Casinò: BONUS: 210% sul primo deposito fino a 500€ + 250 free spin
Machance Casinò: BONUS: 150% sul primo deposito fino a 2500€ + 100 free spin
Rolling Slots Casinò: BONUS: 200% sul primo deposito fino a 500€ + 100 free spin
Need for Spin Casinò: BONUS: 300% sul primo deposito fino a 1000€ + 300 free spin
Neon54 Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 100 free spin
1Bet Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€
Rabona Casino: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis
Sportaza Casino: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis
Zodiacbet Casinò: BONUS: Fino a 1000€ di Bonus sui primi 4 depositi
Powbet Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis