Fine di un’era: la Svezia considera la chiusura del Casinò Cosmopol

Swedish flag waving in the wind

Il governo svedese ha proposto la sospensione di Svenska Spel attività a terra, Casinò Cosmopol. Secondo un memorandum pubblicato il 7 maggio, il marchio del casinò non è più in grado di raggiungere il suo scopo.

Il governo ha citato le sfide finanziarie di Casino Cosmopol come parte della motivazione della proposta. I legislatori svedesi hanno inoltre osservato che è improbabile che la chiusura influisca sui tassi di gioco d’azzardo illegali.

Le difficoltà di Casino Cosmopol si riflettono nel rapporto 2023 di Svenska Spel, che mostra che il marchio terrestre sta trascinando al ribasso le finanze dell’azienda.

Se la proposta passa, la licenza di Svenska Spel verrà modificata per non consentirle più di gestire casinò tradizionali. Di conseguenza, la società sarà costretta a chiudere il suo casinò a Stoccolma, l’ultima sede del Casino Cosmopol ancora in attività. La chiusura della struttura avrebbe un impatto su circa 200 posti di lavoro.

Per fare un esempio, Svenska Spel ha chiuso il suo casinò a Sundsvall nel 2020 per ridurre le perdite. All’inizio di quest’anno, la società ha chiuso anche le sue proprietà Casino Cosmopol a Göteborg e Malmö.

Se la misura delineata nel memorandum verrà approvata, il Casinò Cosmopol chiuderà 1 gennaio 2026.

Svenska Spel concorda sul fatto che Casino Cosmopol non è redditizio

Svenska Spel ha commentato la questione, confermando che la sua attività terrestre non è stata ottimale. La società lo ha attribuito alla pandemia che ha portato molte persone a passare ai giochi online.

Erik Strandpresidente e amministratore delegato di Svenska Spel, ha affermato che la società “condivide la valutazione” secondo cui non è più possibile gestire in modo redditizio il Casinò Cosmopol.

Ola Enquist, Il direttore generale di Casino Cosmopol, ha aggiunto che nonostante condivida la valutazione del governo, il suo team si sente ancora “emozionato” riguardo ai colloqui. Se il governo decidesse di chiudere Casino Cosmopol, ciò segnerebbe la “fine di un’era”, ha osservato Enquist.

Questo ovviamente riguarda tutti noi che lavoriamo al Casino Cosmopol. Come datore di lavoro, faremo tutto il possibile per sostenere i nostri dipendenti.

Ola Enquist, CEO, Casinò Cosmopol

Enquist ha aggiunto che Casino Cosmopol rimarrà aperto e continuerà a prendersi cura dei suoi ospiti fino a quando la questione non sarà decisa.

Passando ad altre notizie, il marchio Sport & Casino di Svenska Spel è stato recentemente condannato con una multa di 9,5 milioni di dollari per diverse mancanze legate al dovere di diligenza dei giocatori.

Nuovi Casinò
Wild Tokyo Casinò: BONUS: 210% sul primo deposito fino a 500€ + 250 free spin
Machance Casinò: BONUS: 150% sul primo deposito fino a 2500€ + 100 free spin
Rolling Slots Casinò: BONUS: 200% sul primo deposito fino a 500€ + 100 free spin
Need for Spin Casinò: BONUS: 300% sul primo deposito fino a 1000€ + 300 free spin
Neon54 Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 100 free spin
1Bet Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€
Rabona Casino: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis
Sportaza Casino: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis
Zodiacbet Casinò: BONUS: Fino a 1000€ di Bonus sui primi 4 depositi
Powbet Casinò: BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis